Nuove imprese

 

amway cosmeticiforever living italia vendita diretta

gnld italia

 Che cosa e' la vendita diretta

La vendita diretta è una forma di vendita effettuata presso il domicilio dei consumatori. Le aziende Avedisco utilizzano due diversi metodi di organizzazione commerciale: one to one e party plan.

Un sistema consolidato in tutto il mondo
La vendita diretta è una realtà consolidata, rilevante e in espansione che ha saputo evolvere nel tempo il proprio modello di business fino a creare un sistema complesso, efficace e rispondente ai bisogni delle nuove generazioni di consumatori e del mercato del nuovo millennio.
La vendita diretta ha un valore strategico nell’economia italiana: le aziende Avedisco, con oltre 890 milioni di euro di fatturato, rappresentano circa il 34 per cento del mercato nazionale delle vendite dirette. In Europa il fatturato complessivo è superiore ai 15 miliardi di euro all’anno (Iva esclusa) e coinvolge circa 11 milioni di venditori. Negli Stati Uniti il fatturato delle vendite a domicilio supera i 28 miliardi di dollari all’anno e offre lavoro a oltre 15 milioni di incaricati alle vendite. In Giappone il giro d’affari è più di 22 miliardi di dollari e coinvolge oltre 2,5 milioni di venditori.

 

 

Il mercato

Il mercato della vendita diretta
Le aziende che Avedisco rappresenta e promuove hanno in comune il principio del contatto personalizzato con il consumatore finale.

Un’articolata organizzazione di incaricati delle vendite effettua al domicilio dei consumatori dimostrazioni personalizzate dei prodotti/servizi commercializzati. Il fatturato delle aziende Avedisco rappresenta ad oggi circa il 34% del mercato nazionale delle vendite dirette, con elevate prospettive di sviluppo.

Settori rappresentati dalle aziende Avedisco e quote di mercato 2011:

> Beni durevoli casa: 9,70%
> Alimentare/nutrizionale: 30,51%
> Cosmesi e accessori moda: 27,23%
> Beni di consumo casa: 11,22%
> Tessile casa/persona: 4,44%
> Servizi: 2,67%
> Altro: 14,23%
 

Dati economici

In Italia: Il fatturato 2011 delle aziende Avedisco è di 895 milioni di euro (iva inclusa).

 

CATEGORIE MERCEOLOGICHE 2010 2011 DIFFERENZA Assoluta DIFFERENZA %
COSMESI E
ACCESSORI MODA
249.356 246.693 - 5.663 - 2,27%
CASA BENI DI CONSUMO 95.468 100.402 4.934 5,17%
CASA BENI DUREVOLI 95.638 86.798 - 8.840 - 9,24%
TESSILE 33.745 39.698 5.953 17,64%
ALIMENTARE/ NUTRIZIONALE 267.593 273.108 5.515 2,06%
SERVIZI 25.353 23.921 - 1.432 - 5,65%
ALTRO 124.426 127.382 2.956 2,38%
TOTALE 891.579 895.002 3.423 0,38%
         
N. INCARICATI ALLE VENDITE 224.707 240.894 16.187 7,20%

 

In Europa
Nel 2010, l’Italia si colloca al secondo posto, dietro la Germania, nella classifica di fatturato della vendita diretta nell’Unione Europea.
Il fatturato complessivo in Europa è superiore ai 15 miliardi di euro (iva esclusa).
Gli incaricati alle vendite sono più di 11 milioni.
(fonte:SELDIA)

Nel mondo
A livello mondiale, la Vendita Diretta nel 2010 ha realizzato un fatturato globale di oltre 132 miliardi di dollari (iva esclusa).
L’Italia si colloca al nono posto nel mondo.
Gli incaricati alle vendite sono oltre 87 milioni.
(fonte: WFDSA)

Lavoro, offerte nella vendita diretta

Oltre 9 mila posizioni aperte in un settore adatto per giovani, mamme e studenti

 

Che la crescita dell’Italia passi anche dall’occupazione è, naturalmente, un’affermazione ovvia e scontata. E però, in questa situazione di stagnazione e di occupazione ferma, fa notizia trovare offerte di lavoro così importanti, più di 9 mila. Per la precisione, 9.040 in tutta Italia. Tante sono le possibilità che arrivano dalla vendita diretta a domicilio. Le aziende associate Univendita, l’Unione italiana della vendita diretta, in vista del 2012 si sta attrezzando per continuare nel cammino positivo che il settore, in questi anni, ha intrapreso.

Crescita nonostante il momento
«È dall’inizio della crisi che il comparto della vendita diretta a domicilio non conosce fasi calanti - è il commento di Luca Pozzoli, presidente di Univendita -, ma dimostra di godere di buona salute e di essere una risposta seria, concreta, e puntuale per chi è alla ricerca di un’occupazione. Le performance che hanno fatto crescere decisamente l’intero sistema sono state possibili solo grazie alla professionalità e alla serietà degli incaricati alla vendita. La vendita diretta a domicilio si dimostra, ancora una volta, un’ottima risposta per chi è alla ricerca di una prima occupazione, ma anche per quanti devono reinserirsi nel mondo del lavoro e per chi è interessato a un’attività part-time».

Le figure ricercate
Nel dettaglio, le aziende associate Univendita ricercano persone nell’ambito degli articoli per la casa, elettrodomestici, alimentari, cosmesi, prodotti per la cura del corpo, viaggi e tempo libero. «Ogni azienda garantisce a chi desidera entrare a far parte della vendita diretta professionalità, competenza, etica e rispetto dei consumatori, oltre all’eccellenza dei prodotti che vengono proposti alla clientela, ma non solo -continua Pozzoli-. Ogni incaricato alla vendita, prima di potersi muovere da solo, viene inserito al lavoro con corsi di formazione ad hoc che lo aiutano nelle prime fasi dell’attività. In seguito, durante tutto il corso dell’anno, le aziende garantiscono un costante aggiornamento professionale perché la vendita diretta, avendo come peculiarità quella di essere vicini ai consumatori, va praticata con grande professionalità e competenza, ma soprattutto con grande attenzione verso le esigenze dei clienti. La vendita diretta a domicilio -conclude Pozzoli-, anche in tempi di crisi economica e difficoltà per l’occupazione, si dimostra una risposta concreta, seria e affidabile».

Cosa s’intende per “vendita diretta”
Per “vendita diretta” - disciplinata dalla Legge 17 agosto 2005, n. 173, e s.m.i.- si intende la distribuzione di prodotti e servizi al consumatore finale tramite la raccolta di ordinativi di acquisto generalmente presso il domicilio del consumatore, e comunque fuori dagli esercizi commerciali, da parte di imprese che si avvalgono di incaricati alla vendita. Il comparto, in Italia, vale un fatturato di oltre 2,5 miliardi di euro. Di questi, circa il 35,5% sono sviluppati dalle 8 aziende associate a Univendita. Dal punto di vista occupazionale, gli addetti alla vendita diretta delle aziende Univendita sono oltre 55mila, dei quali il 72,5% sono donne.

http://www.vivereinarmonia.it/attualita/economia/articolo/lavoro-offerte-nella-vendita-diretta_131211143520.aspx

 

avon italia vendita diretta

yves-rocher italia consigliere

Fantastika cosmetici italia vendita diretta

amway cosmetici

forever living italia vendita diretta

gnld italia